SASSUOLO
MODENA
FERRARA
CARPI 
MEDICAL POLIAMBULATORI

   MEDICAL POLIAMBULATORI

SCEGLI LA TUA LETTERA 

SCEGLI LA TUA LETTERA

Cardiologo Immediato

Tel. 059 7239025 Modena

Cardiologo Immediato

Tel. 05361801704 Sassuolo

Tel. 0532 1863876 Ferrara

CHECK UP CARDIOLOGICO 

ECG + ECOCUORE + VISITA CARDIOLOGICA
 

99 € 


Con una scrupolosa visita cardiologica si possono svelare fino all’80% delle malattie cardiovascolari.

La visita cardiologica viene consigliata nei casi in cui il paziente denunci sintomi quali dolore toracico, respirazione faticosa (dispnea) a riposo o sotto sforzo, svenimento (la cosiddetta “sincope”), giramenti di capo, palpitazioni o riduzione della forza in generale.
La visita cardiologica ha inoltre un’importanza fondamentale per quanto riguarda le diagnosi e le cure relative alle principali patologie del cuore tra cui ipertensione arteriosa, cardiomiopatie, cardiopatia ischemica, scompenso cardiaco, valvulopatia mitralica e aortica (malattie che riguardano le valvole cardiache).

Visita Vascolare immediata

ECOCARDIOGRAMMA  (ECOCUORE)                         € 79,00


L'ecocolorDoppler cardiaco (ecocardiogramma con colorDoppler) si avvale dell’impiego degli ultrasuoni per visualizzare l’anatomia del cuore e la sua funzione. Tale indagine diagnostica è in grado di fornire, con l’ausilio della funzione color Doppler, informazioni sulla sua contrattilità, sulla sua compliance, sulla morfologia delle valvole cardiache e sul flusso del sangue all’interno delle cavità. E’ una metodica indolore, non invasiva, che non provoca irradiazioni: gli ultrasuoni infatti sono completamente innocui, e le informazioni che si ottengono con questo esame sono numerose e del tutto complementari a quelle che si acquisiscono con l’elettrocardiogramma e con la visita cardiologia.


Il tutto con referto immediato!


Visita Cardiologica immediata

ELETTROCARDIOGRAMMA CON VISITA  (ECG)

€ 70,00


Attraverso l’elettrocardiogramma è possibile misurare il ritmo del cuore, alla ricerca di eventuali aritmie, e l’eventuale aumento della dimensione delle camere cardiache. Vengono applicati sulla pelle alcune speciali piastrine adesive (elettrodi) collegate attraverso fili elettrici a un apparecchio chiamato elettrocardiografo. Le piastrine e i fili captano e trasmettono l’attività elettrica generata dal cuore all’elettrocardiografo che, a sua volta, la elabora e la stampa su carta sotto forma di untracciato grafico. L’elettrocardiogramma ha una durata di pochi minuti.


Visita Cardiologica 99 €

ECOGRAFIA ARTERIOSA TRONCHI SOVRAORTICI (TSA) O  CAROTIDI BILATERALE   

€ 59 per la sede di Ferrara

100 € Sede di Modena


L’ EcocolorDoppler dei Tronchi Sovraortici – TSA , detto anche delle carotidi o dei vasi epiaortici, è un esame diagnostico dedicato alle arterie che portano sangue al cervello, ovvero carotidi ed arterie vertebrali. Il TSA valuta il “lume interno” ed il decorso delle arterie, verifica se la struttura della parete sia ispessita o meno, determinando se il vaso presenti una stenosi, cioè un punto in cui l’arteria, ridotta di calibro, consente il passaggio di una minore quantità di sangue. Le stenosi sono causante da placche. Queste, a partire dalla parete interna delle arterie, si sviluppano nel lume delle stesse. Le placche possono essere di calcio, grasso o miste ed il loro sviluppo è favorito da fumo, diabete, ipertensione arteriosa, ipercolesterolemia ed età. Le stenosi e/o occlusione delle carotidi, riducendo l’apporto di ossigeno al cervello, sono causa del famigerato ICTUS o STROKE, ovvero ischemie permanenti o un attacco ischemico transitorio (TIA). Dunque, l’ EcocolorDoppler dei tronchi sovraortici rappresenta il miglior metodo di valutazione del rischio di malattia dell’apparato cardiovascolare in soggetti sintomatici ma anche asintomatici.
Al momento dell’esame, il Paziente deve recare in visione al Medico Specialista gli esami effettuati in precedenza utili per la valutazione del caso in esame anche in termini di evoluzione nel tempo. 


Ecg 35 € solo nei nostri centri

VISITA CARDIOLOGICA CON ECG      € 70,00 SEDE DI MODENA

€ 70 € SEDE DI FERRARA

HOLTER ECG 100 €
HOLTER PRESSORIO 100 €

Medico Cardiologo Dr. Trovato Cono Battagliola(ex Medico Usl di Modena

Check up cardiologico 99 €

La cardiologia è una branca della medicina che si occupa dello studio, della diagnosi e della cura (farmacologica e/o invasiva) delle malattie cardiovascolari acquisite o congenite. Chi si occupa di tale branca della medicina, come medico specialista, viene chiamato cardiologo.

La cardiologia è una disciplina che negli anni più recenti si è molto evoluta e al suo interno si sono sviluppate specialità come l'emodinamica e l'elettrofisiologia.

Va inoltre segnalato che il miglioramento terapeutico medico e chirurgico delle cardiopatie congenite ha permesso la sopravvivenza di numerosi bambini che, diventati adulti, hanno determinato il crearsi di una nuova branca della cardiologia dedicata ai cardiopatici congeniti adulti.

Oltre che della cura delle malattie cardiovascolari, scompenso cardiaco, anomalie del ritmo, il cardiologo si occupa della prevenzione cardiovascolare e della riabilitazione del paziente sottoposto ad intervento di rivascolarizzazione sia esso cardiochirurgico, che di angioplastica percutanea.

Le malattie cardiovascolari sono ancora la prima causa di morte al mondo (50% del totale dei paesi sviluppati e 25% nei paesi in via di sviluppo).[1][2] Fra le malattie cardiache più diffuse ritroviamo l'angina stabile da sforzo, l'angina instabile e l'infarto del miocardio.

M medical Test da Sforzo

TEST DA SFORZO 150 €


Elettrocardiogramma da Sforzo su CicloergometroTest Ergometrico o Prova da Sforzo


L’ elettrocardiogramma da sforzo su cicloergometro o test ergometrico o prova da sforzo, è un esame strumentale che consiste nell’effettuare un elettrocardiogramma durante l’esecuzione di uno sforzo fisico, tipicamente pedalando su una speciale “bicicletta” denominata “cicloergometro”.

L’obiettivo è di accrescere l’impegno del cuore rispetto ad una situazione “a riposo” per valutare le reazioni dell’apparato cardiocircolatorio ed individuare così eventuali anomalie con non si evidenzierebbero in condizioni di normalità.

L’esecuzione si articola in diverse fasi:

  • anzitutto, attraverso l’applicazione sul torace e sul dorso del paziente di appositi elettrodi, si registra un primo elettrocardiogramma in condizioni di riposo che funge da “punto di riferimento”;
  • il Paziente inizia a pedalare sul cicloergometro mentre lo Specialista Cardiologo imposta un impegno fisico progressivamente crescente mediante l’aumento della resistenza opposta dal cicloergometro.
  • mentre il Paziente pedala, viene registrato un elettrocardiogramma in forma continua e monitorata la pressione arteriosa. In tal modo, è possibile valutare in ogni momento la presenza di eventuali anomalie e la capacità di recupero del Paziente.

L’ elettrocardiogramma da sforzo è l’esame d’elezione per lo studio della cardiopatia ischemica (patologia determinata da un’insufficiente circolazione di sangue all’interno delle coronarie, che sono le arterie che nutrono il muscolo del cuore); è spesso utilizzato per lo studio dell’aritmia, dell’ipertensione arteriosa e dell’angina pectoris.

La Prova da Sforzo è anche impiegata dalla Medicina dello Sport sia per il rilascio dell’idoneità alla pratica sportiva agonistica per atleti di età superiore ai 35 anni che per rilevare i progressi raggiunti con l’allenamento.

Esecuzione Elettrocardiogramma da Sforzo su Cicloergometro

L’esecuzione del “test ergometrico” (o “prova da sforzo” o “elettrocardiogramma da sforzo al cicloergometro”), richiede da parte del Paziente l’osservanza di alcune norme di comportamento riportate nel seguito:

  • presentarsi a digiuno da almeno 3 ore
  • non fumare da almeno 3 ore prima
  • non assumere nelle 3-4 ore precedenti caffè o bevande contenti caffeina
  • non praticare sport o attività fisicamente impegnative nelle 4-5 ore antecedenti
  • chiedere al medico prescrivente se bisogna sospendere i farmaci assunti 
  • assumere regolarmente la terapia per l’ipertensione
  • presentarsi con una tenuta comoda
  • gli uomini con petto villoso saranno depilati ove necessario (possono anche provvedere autonomamente a radere il petto in anticipo)
  • in caso di dolore al petto nelle ultime 48 ore potrebbe non essere possibile praticare il test
  • verificare la capacità di pedalare soprattutto nei portatori di protesi al ginocchio o all’anca
Esami Precedenti

Al momento dell’esame, il Paziente deve recare in visione al Medico Specialista gli esami effettuati in precedenza  utili per la valutazione del caso in esame anche in termini di evoluzione nel tempo.